loader image
Skip to main content
Giugno 2022News

Lettera di Enrico “Con la mia presenza voglio dare voce a chi voce non ne ha”

By 20 Giugno 2022No Comments

Avanzo a passi spediti la mia candidatura alla partecipazione al meeting “The Economy of Francesco” perché credo fortemente in questa iniziativa, all’occasione di crescita umana e professionale, al valore etico della condivisione di saperi ed esperienze, oltre alla ricaduta positiva sulla reputazione della nostra cooperativa sociale.

Da due anni ho il privilegio di farne parte ed ho imparato a conoscere le dinamiche dell’inclusione sociale promossa da bee.4, apprezzandone l’impegno, la fatica, i sacrifici e le frustrazioni, così come i risultati e la determinazione nell’ambire a progetti importanti, che sappiano andare ben oltre le mura del carcere grazie una visione ad ampio respiro ed una progettualità che sa coniugare la dignità del lavoro con quella di ogni singolo individuo.

Con la mia presenza al meeting vorrei – come già disse qualcuno- ‘dare voce a chi voce non ce l’ha’. Vorrei metterci la faccia, la voce, il cuore, e farmi portavoce di tutti quei ‘compagni di pena’ che in questo momento sono sdraiati in una branda entro una cella, fiaccati nel corpo ed annichiliti nello spirito; vorrei esserci anche e soprattutto per coloro che non vedono più un orizzonte davanti a sè, incapaci di dare senso e sapore alla propria vita. E oggi mi chiedo: ma il mondo ha ancora orecchi per ascoltare la nostra voce?

Questa la domanda ed insieme la provocazione che vorrei portare ad Assisi.

Enrico