loader image
Skip to main content
Aprile 2021News

Fiducia reciproca e condivisione degli obiettivi

By 9 Aprile 2021Maggio 26th, 2021No Comments

Il giorno che varcai la soglia di questo carcere avevo nella testa una infinità di pensieri che si accavallavano rumorosi uno sull’altro. Nessuno di noi infatti può intuire cosa nasconda il futuro, specie nel momento in cui si perde la facoltà di disporre liberamente della propria vita.

Eppure, tutto mi sarei aspettato quel giorno, tranne che da lì a pochi mesi mi sarei trovato davanti a questo pc, comodamente seduto ad una scrivania, con in tasca un contratto di lavoro, muovendomi entro un ambiente pulito e luminoso. Ma più di tutto, non mi sarei mai aspettato di trovare persone che credevano nelle mie capacità, scegliendo di investire concretamente sulle mie risorse umane e professionali.

Dopo pochi giorni infatti, ho subito preso consapevolezza del fatto che lavorare in questa realtà significa entrare a far parte di un gruppo coeso e consolidato, dove obiettivi e strategie commerciali vengono di volta in volta ragionate e condivise, facendoti concretamente partecipe dei progetti ambiziosi che si stanno sviluppando, specie nel mercato di cui mi occupo personalmente – quello dell’energia – sempre più competitivo nel suo affacciarsi a sfide nuove e stimolanti.

Non parliamo quindi di un lavoro di ripiego o di un’attività marginale, ma di un vero e proprio percorso professionale che dalla selezione e formazione del personale arriva – per mezzo di tappe intermedie – a costruire delle valide e qualificate figure professionali in grado di operare a 360 ° a pieno titolo nel tessuto economico-commerciale del nostro Paese.

Per rendervi più consapevoli di tutto questo, provo a calarvi nello specifico della mia attività.

Ogni giorno mi prendo carico delle problematiche legate a diverse decine di agenti commerciali sparsi lungo tutta l’Italia, con i quali si crea passo passo un vero rapporto basato sulla fiducia e la condivisione di competenze; una fiducia mai data per scontato, ma che coltivo attraverso un ascolto reale e mai di circostanza, ed un costante confronto dove ogni lavorazione viene gestita e portata a termine con successo.

Credo che siano due gli ingredienti attraverso i quali questo rapporto di fiducia si costruisce:

Da un lato c’è l’aspetto prettamente professionale, dove ai nostri partner si trasmette sicurezza ed affidabilità, data dalla nostra preparazione in materia energetica e dalla completa conoscenza dei nostri servizi unitamente a quella dei nostri più prossimi competitori commerciali. Con l’ausilio di strumenti informatici, database, piattaforme aggiornate, i nostri agenti hanno la reale percezione di sentirsi davvero in mani sicure.

Dall’altro lato non può mancare l’aspetto umano e relazionale, che in qualche modo ci caratterizza dandoci una precisa identità. Sappiamo metterci nei panni dell’altro, in un colloquio empatico basato sull’ascolto, con un linguaggio chiaro e positivo, con una ‘stretta di mano’ seppure a mezzo telefono, in un clima cordiale dove non mancano scambi di battute in tono più leggero ma autentico, come di chi realmente si interessa alle tue esigenze, con rispetto verso l’altrui lavoro, mettendo sempre al centro la persona e la fiducia che in noi ripone ogni giorno.

I risultati di questa nostra ricetta non hanno tardato ad arrivare, tanto da creare un vero e proprio circolo virtuoso e gratificante per tutti noi.

Infatti, la soddisfazione di agenti commerciali e clienti che sempre più decidono di scommettere su di noi è visibile dai numeri in continua crescita, rinnovando ogni giorno la fiducia nel nostro operato e nelle sfide ambiziose che sappiamo porci, attenti e dinamici verso il mondo lavorativo e saldamente proiettati nel futuro che insieme siamo chiamati a scrivere.

Enrico